0,00

Consigli per “risplendere” a Natale

29 Novembre 2021Francesca Magro

Manca poco meno di un mese a Natale, ma la pelle, soprattutto quella del viso, si mostra spenta, ingrigita, opaca.

Per ridare luce e vitalità al tuo volto anche in vista delle festività, dedicagli pochi ma importanti trattamenti mirati. Vediamo insieme quali.

I CONSIGLI BASE

Dicembre è il mese per eccellenza di sgarri ed eccessi a cui tutti, chi più chi meno, cediamo.

Non arrivare impreparata: inizia ad alleggerire la tua alimentazione.

I consigli di base già li conosci: riduci caffè, alcool, fumo, sale, zucchero, intingoli. Aumenta frutta e verdura di stagione. Bevi di più, meglio se acqua strutturata.

Fai delle passeggiate per:

  • mantenere in movimento il corpo;
  • respirare meglio;
  • diminuire le tensioni;
  • esporti ai benefici della luce solare;
  • ossigenare tessuti e cervello.

DEPURATI DALL’INTERNO

Quando avrai semplificato la tua dieta e rimesso in moto il corpo, sarà più semplice per il tuo organismo espellere scorie e tossine.

Aiutalo bevendo tanta acqua strutturata: una buona idea è questa tisana detossinante preparata con acqua strutturata e:

  • 40 g di foglie di carciofo;
  • 20 g di radice di tarassaco;
  • 20 g di foglie di betulla;
  • 20 g di radice di bardana;
  • 10 ml di plasma marino.

Preparala così:

  • Versa in una tazza un cucchiaio della miscela di erbe e aggiungi acqua strutturata bollente.
  • Mescola, copri e lascia riposare per 15 minuti.
  • Filtra e aggiungi il plasma marino per darti un boost di energia e non rischiare di perdere troppi sali minerali con la diuresi.

Possibilmente, evita di dolcificare. In alternativa, utilizza dell’eritritolo.

Sorseggiane due tazze al giorno, mezz’ora dopo i pasti principali, per una settimana.

DISSETA LA TUA PELLE

L’idratazione rimane la chiave di bellezza per una carnagione sana e luminosa e per il benessere di tutto l’organismo.

Bere acqua strutturata porta benefici immediati e visibili anche alla tua pelle.

Quanta acqua bere?  

Dipende da diversi fattori. Non vale per tutti la regola dei 2 litri al giorno: varia a seconda del sesso, dell’età, del peso, della costituzione, del tipo di attività fisica che si svolge, dall’alimentazione, dalla stagione in cui ci troviamo...

Grazie alle sue particolarità, l’acqua strutturata da sola può essere sufficiente per una buona pulizia della pelle del viso, lasciandola morbida, levigata ed idratata.

TONIFICA IL VISO

Quando la cute sarà libera dalle tossine e correttamente idratata, risponderà meglio a tutti i trattamenti successivi.

Dopo una delicata e corretta detersione, anche solo con acqua strutturata, tampona il viso con un asciugamano morbido in cotone e picchietta sulla pelle del plasma marino, escludendo il contorno occhi.

Perché proprio il plasma marino?

Per la sua ricchezza di minerali organici che andranno ad idratare in profondità l’epidermide e la renderanno subito più levigata e compatta.

Vuoi maggiore elasticità? 

Coccolati con questa maschera nutriente fai da te.

Mescola fino ad avere un composto cremoso:

  • 2 cucchiaini di olio di germe di grano
  • 2 cucchiaini di yogurt bianco
  • 2 cucchiaini di argilla

Non utilizzare utensili in metallo sia per il dosaggio che per rimestare.

  • Applica la tua maschera sul viso, evitando la zona occhi.
  • Dopo 15 minuti, sciacqua con abbondante acqua tiepida.
  • Tampona il viso e nebulizza il tuo plasma marino su tutto il volto.

ATTENZIONE ALLO STRESS

I consigli che ti ho dato finora servono anche ad abbassare i livelli di stress, una delle principali cause dei segni precoci di invecchiamento della pelle.

Anche la stanchezza crea una reazione immediata sull’aspetto del nostro volto: non farti mai mancare, quando possibile, le giuste ore di sonno e riposo.

Sì, perché dobbiamo anche imparare ad alternare il lavoro al riposo e a momenti di svago se vogliamo mantenerci sani ed in salute.

Queste accortezze non bastano?  

Trova il tuo modo di scaricare stress e tensioni durante la giornata: danza, canta, corri, disegna, colora, leggi, scrivi, cucina, medita, fai esercizi di respirazione... Tutto quello che può aiutarti a staccare e a darti un immediato beneficio.

Ora che la tua pelle è detossinata, idratata, tonificata e nutrita, sei pronta a risplendere con lei questo Natale!

Articoli correlati

Il vero benessere è olistico
Come e quando disintossicare il tuo fegato
Disbiosi intestinale: cos'è e come curarla
Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

® MAREA è un marchio registrato
© Copyright 2022 plasmamarino.it – Tutti i diritti riservati.
cross linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram